I rossoneri non vincono a San Siro ormai dal 20 settembre. Milan in crisi e senza gol in casa, raggiunto da Chievo e Bologna in classifica Non tira una bella aria in casa Milan. I rossoneri guidati da Vincenzo Montella faticano a ingranare e i numeri non mentono. La formazione rossonera ha collezionato 20 punti in 14 giornate: 9 punti in meno rispetto allo scorso anno! Il club milanista partì molto forte lo scorso anno mentre quest'anno, nonostante la sontuosa campagna acquisti, fatica a ingranare. Il Diavolo inoltre fa fatica a vincere e a fare gol in casa. Kalinic e André Silva, schierati ieri dall'inizio da Montella, non riescono a incidere. Il Milan, come riporta "La Gazzetta dello Sport", non ha segnato per 4 partite di Serie A casalinghe consecutive: nella sua storia era successo solo nel 2007 e nel 1984. L'ultima vittoria interna a San Siro risale al 20 settembre scorso: 2-0 alla Spal 20 con gol di Rodriguez e Kessié su rigore. Poi sono arrivati 2 pareggi e due sconfitte (il ko interno con la Juventus) ma soprattutto sono arrivati 4 match con zero gol contro Genoa, Roma, Juventus e appunto Torino. Ieri i rossoneri hanno creato tanto ma hanno dovuto fare i conti con un grande Sirigu. E' evidente però che non può bastare la sfortuna a spiegare questa involuzione...
Leggi su Calcionews24.com