Milan-Sassuolo, 31ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle e sintesi

MilanSassuolo 1-1, i rossoneri sprecano una chance clamorosa nell’ottica della qualificazione alla prossima Champions League, non approfittando delle sconfitte rimediate da Roma ed Inter. Il pareggio non può ovviamente accontentare gli uomini di Gattuso, mentre rappresenta un ulteriore passo da parte del Sassuolo verso l’obiettivo salvezza, considerando anche le vittorie di alcune dirette concorrenti a cui si è assistito nella giornata di oggi.

Milan-Sassuolo 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: st 30′ Politano, 41′ Kalinic

Milan (4-3-3): G. Donnarumma 6; Abate 5.5 (11′ st André Silva 5.5), Bonucci 5, Romagnoli s.v. (6′ pt Musacchio 5), Rodriguez 6.5; Kessié 6, Biglia 5.5, Bonaventura 5.5; Suso 6.5, Cutrone 5 (22′ st Kalinic 6.5), Calhanoglu 5.5. A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Calabria, Mauri, Borini, Zapata, Montolivo, Antonelli, Locatelli. Allenatore: Gennaro Gattuso

Sassuolo (3-5-2): Consigli 7; Lemos 5, Acerbi 7, Peluso 6; Lirola 6.5, Missiroli 6, Sensi 6 (13′ st Cassata 6.5), Mazzitelli 6.5, Rogerio 6 (22′ st Dell’Orco 6); Berardi 6 (9′ st Ragusa 6.5), Politano 7. A disposizione: Pegolo, Pierini, Biondini, Matri, Frattesi, Babacar, Duncan, Marson. Allenatore: Giuseppe Iachini

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino
NOTE: ammoniti Kessie, Rogerio, Mazzitelli, Musacchio, Bonucci; allontanato Iachini per proteste

MILAN – IL MIGLIORE

Kalinic 6.5: Prima del gol sbaglia un’occasione decisamente comoda, mandando alto un colpo di testa da neanche due metri. Si riscatta con un bel gol: controllo di palla ad aggirare Lemos e soluzione di potenza per trafiggere l’incolpevole Consigli. Servito da Suso, con cui condivide la palma del migliore del suo Milan.

MILAN – IL PEGGIORE

Bonucci-Musacchio 5: La prestazione nel complesso non è negativa, la coppia difensiva – dopo l’infortunio occorso a Romagnoli – si era comportata bene, salvo poi crollare in occasione del gol di Politano. Nessuno dei due legge la traiettoria dell’assist di Mazzitelli, la frittata è fatta. Bonucci, ammonito per proteste, salterà anche Milan-Napoli: con Romagnoli ai box problemi in arrivo per Gattuso.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

Politano 7: Era stato il migliore dei suoi già prima del bellissimo gol che sblocca la gara. Prestazione di enorme sacrificio tra le maglie dei difensori rossoneri, molto abile nel gioco di sponda e nel concedere profondità al suo Sassuolo. La rasoiata diagonale – sull’assist di Mazzitelli – poi è da applausi.

SASSUOLO – IL PEGGIORE

Lemos 5: Dopo una prova tutt’altro che negativa, macchia la prestazione con la poco convincente marcatura su Kalinic in occasione del gol del pareggio rossonero: si lascia aggirare troppo facilmente dal controllo a seguire del croato.

Milan-Sassuolo: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – A sorpresa passa in vantaggio il Sassuolo con il bel diagonale di Politano: nell’occasione sorpresa la coppia centrale difensiva del Milan, nello specifico composta da Bonucci e Musacchio. Il pareggio arriva con il subentrato Kalinic, ma non basta.

51′ – Fischio finale: Milan-Sassuolo 1-1!

50′ – Miracolo di Consigli sul diagonale di Bonaventura allo scadere!

47′ – Destro alle stelle di Calhanoglu dal limite dell’area di rigore

47′ – Altro colpo di testa di Kalinic sugli sviluppi di un angolo: palla tra le braccia di Consigli

46′ – Suso per Kalinic, ben anticipato da Lirola

45′ – Cinque minuti di recupero

43′ – Gattuso chiede ai suoi l’inevitabile forcing finale

41′ – PAREGGIO MILAN! Cross di Suso, controllo di Kalinic che salta Lemos e trafigge Consigli con un bolide centrale che si insacca sotto la traversa!

39′ – Errore clamoroso di Kalinic: manca un comodo colpo di testa da un paio di metri!

38′ – Suso con il destro: palla a lato

37′ – Ammonizione pesante per Bonucci (per proteste): era diffidato, salterà Milan-Napoli

34′ – Cross tagliato di Rodriguez, Kalinic in ritardo

30′ – SASSUOLO AVANTI! Clamoroso a San Siro! Mazzitelli innesca Politano che fa secco Donnarumma con una rasoiata diagonale che non lascia alcuno scampo al portiere rossonero!

28′ – Ragusa per Politano, il pallone finisce su Lirola che calcia con inaudita potenza, era in posizione di fuorigioco ma da segnalare la clamorosa risposta d’istinto di Donnarumma

26′ – Prima il cross di Suso, poi quello di Bonucci: Milan che appare un tantino stanco in questa fase finale della partita

24′ – Errore clamoroso di Bonaventura che regala palla a Politano, scarico per Ragusa che calcia senza pensarci un attimo in più: respinta di Bonucci

22′ – Ultimi cambi da ambedue le parti: Kalinic per Cutrone, Dell’Orco per Rogerio

19′ – Destro di Ragusa che aveva fatto secco Biglia: presa bassa di Donnarumma

17′ – André Silva prova subito a incidere sul corso della gara con la sua tecnica

15′ – Doppio tentativo di Suso: regge il muro difensivo del Sassuolo

13′ – Altra sostituzione: Cassata per Sensi

11′ – Gattuso si gioca il tutto per tutto: André Silva per Abate

9′ – Nel Sassuolo Ragusa per Berardi

8′ – Azione di forza di un intraprendente Kessie, tiro però attutito da Acerbi

4′ – Azione insistita del Milan, ultimata dal cross di Kessie per Bonucci: colpo di testa appena alto

2′ – Cross interessante di Suso, il pallone è bloccato da Consigli in presa alta

1′ – Subito Sensi dalla distanza: palla a lato

1′ – Si riparte: via al secondo tempo di Milan-Sassuolo

SINTESI PRIMO TEMPO – Frazione di gara tutt’altro che da ricordare: il Milan ovviamente ha più qualità rispetto al Sassuolo e si vede, ma riesce a metterla sul campo soltanto a fasi alterne. Emiliani che si sono difesi con ordine ed hanno tentato di avviare alcune ripartenza. Si resta in equilibrio.

47′ – Intervallo: Milan-Sassuolo 0-0

45′ – Due minuti di recupero sanciti da Pairetto

44′ – Buona iniziativa di Politano: doppio passo su Abate e cross per Lirola, l’esterno manca di precisione nella battuta

43′ – Leggerezza di Bonaventura e colpo di interno di Missiroli, che non trova lo specchio della porta

42′ – Transizione di Berardi, a rincorrerlo è Calhanoglu, come espressamente richiesto da Gattuso nel post Juventus-Milan

40′ – Milan a tratti impreciso nella gestione dell’ordinaria amministrazione: ne risente la fluidità

36′ – Punta di Bonaventura e doppia deviazione, Consigli devia in corner

34′ – Brivido per il Milan: soluzione estemporanea di Politano dal limite dell’area, Donnarruma riesce ad opporsi ma solo in due tempi, per poco non ne approfitta Sensi

33′ – Doppia conclusione ravvicinata di Kessie: ancora protagonista Consigli, attento nella copertura del primo palo

30′ – Punizione insidiosa di Suso, Musacchio e Cutrone mancano l’impatto con la palla

28′ – Milan che si accende soltanto a sprazzi, dovrà trovare maggiore continuità nel corso della partita

27′ – Cross di Politano per favorire l’inserimento di Mazzitelli, palla troppo lunga

25′ – Bellissimo il sinistro a giro di Suso: Consigli si supera in estensione e dice no!

24′ – Destro in corsa di Cutrone, si oppone Lemos, sugli sviluppi girata imprecisa di Bonucci

22′ – Gioco ora piuttosto spezzettato, non ne giova lo spettacolo

20′ – Buona trama Rodriguez-Bonaventura, Sassuolo costretto al fallo: calcia Calhanoglu da posizione defilata, buona risposta di Consigli

18′ – Punizione per il Sassuolo: calcia Sensi, palla respinta

16’ – Tiro-cross di Suso, allontana Acerbi ben posizionato sulla traiettoria

13’ – Conclusione di Calhanoglu: non c’è la necessaria precisione

12′ – Troppo centrale il cross di Rodriguez, la difesa del Sassuolo controlla

11′ – Milan che intende passare dalla sua corsia sinistra in questo avvio di gara

9′ – Sensi carica il destro sugli sviluppi di un corner: nulla di fatto

6′ – Problema alla coscia per Romagnoli, di natura muscolare: lo rileva Musacchio

3′ – Partenza di rara intensità da parte del Milan

2′ – Un rimpallo rischia di tramutarsi in un’occasione: la palla sbatte su Cutrone e poi viene bloccata dal portiere neroverde

1′ – Che parata di Consigli su Kessie! Il centrocampista manca il gol da mezzo metro, non capitalizzando l’ottimo cross di Rodriguez

1′ – Fischio d’inizio: via a Milan-Sassuolo!

Milan e Sassuolo chiudono il programma della trentunesima giornata del campionato di Serie A: per i rossoneri unico risultato a disposizione è la vittoria, se l’obiettivo è quello di correre ancora per un posto in Champions League, nuovamente allontanatosi dopo la sconfitta con la Juventus ed il pareggio nel derby, mentre per il Sassuolo la chance è quella di aggiungere ulteriore fiducia dopo la vittoria di Udine ed il clamoroso pareggio strappato al Napoli di Sarri (nonché quello prezioso ottenuto sul campo del Chievo). Tra pochi minuti via alla cronaca live con gli aggiornamenti in tempo reale su Milan-Sassuolo. Scelte ufficiali: due novità emerse rispetto alle indicazioni della vigilia per quanto concerne le decisioni di Gattuso, gioca Abate sul versante destro e non Calabria, il ballottaggio offensivo se lo aggiudica Cutrone e non André Silva. Nel Sassuolo c’è Lemos in difesa con Acerbi e Peluso, mentre non trova spazio Babacar in avanti, gioca Berardi con Politano come accaduto in occasione del pareggio strappato al Napoli otto giorni fa.

 

Milan-Sassuolo: formazioni ufficiali

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Lirola, Missiroli, Sensi, Mazzitelli, Rogerio; Berardi, Politano. Allenatore: Giuseppe Iachini

Milan-Sassuolo: probabili formazioni e pre-partita

Milan al gran completo per la sfida odierna: Gattuso potrebbe riproporre l’undici titolare, con il solito ballottaggio aperto nel ruolo di centravanti, dove Cutrone scalpita per un posto da titolare. Da non escludere una chance per Borini, ancora da comprendere l’eventuale impiego. Iachini opta ancora per il 3-5-2: il Sassuolo deve rinunciare agli squalificati Magnanelli ed Adjapong, che una settimana fa – prima della sfida con il Chievo – non erano scesi in campo nell’undici titolare che il tecnico aveva opposto al Napoli. Probabile occasione per Babacar dal primo minuto.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, André Silva, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Dell’Orco, Acerbi, Peluso; Lirola, Missiroli, Sensi, Mazzitelli, Rogerio; Babacar, Politano. Allenatore: Giuseppe Iachini

Le considerazioni espresse da Gennaro Gattuso in seguito al rinnovo contrattuale firmato con il Milan fino al giugno del 2021: «C’è tantissimo orgoglio, per me è stato speciale. Ora bisogna a fare il nostro percorso, proseguire così. La promessa è quella di un lavoro duro, di riportare il Milan dove merita. C’è tanto pressione ma non mi da fastidio. Ringrazio Fassone e Mirabelli, questa estate hanno avuto l’idea di chiamarmi e gli devo tutto. Ringrazio le persone di Milanello, tutte, e poi i ragazzi che ho allenato fino ad ora. Se ho firmato questo rinnovo è grazie a loro. Un Forza Milan a fine intervista? Se volete vi canto tutti i cori del Milan, non ho bisogno di finire dicendo Forza Milan. È la squadra per cui tifo e per me è un grande onore».

Milan-Sassuolo: i precedenti del match

Sono quattro i precedenti disputati da Milan e Sassuolo nello scenario di San Siro: vige il segno 1, che si è ripetuto in tre delle quattro occasioni, l’altro risultato verificatosi è il 2, con la vittoria esterna del Sassuolo nel campionato 2014-15, con il sorprendente risultato di 1-2. Gli emiliani in quattro gare sul campo del Milan sono riusciti ad andare a segno per ben sette volte.

Milan-Sassuolo: l’arbitro del match

Dirige Luca Pairetto, fischietto classe 1984 appartenente alla sezione di Nichelino. Un precedente stagionale con il Milan, alla seconda giornata, in occasione della vittoria casalinga ottenuta sul Cagliari con il risultato di 2-1. Uno anche il precedente con il Sassuolo, di segno inverso: la sconfitta rimediata sul campo del Napoli all’undicesimo turno del girone di andata. Nel complesso del suo campionato dodici gare arbitrate e cinquantuno cartellini gialli, ad una media dunque appena superiore alle quattro ammonizioni a partita.

Milan-Sassuolo Streaming: dove vederla in tv

Milan-Sassuolo sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta sulle frequenze satellitari di Sky Sport (canali Sky SupercalcioSky Sport 1 e Sky Calcio 1, anche in HD) e su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium Sport (anche in HD). Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go e Premium Play.


Leggi su Calcionews24.com