​Quella che doveva essere la stagione della consacrazione per Andrea Conti dopo l'exploit all'Atalanta la scorsa stagione si è trasformata in un incubo. ​Il ​brutto infortunio al crociato subito dall'esterno basso durante la partita contro Israele ne ha inevitabilmente compromesso la crescita, costringendolo ad uno lungo stop. Ma l'italiano non si è mai arreso e, come sottolineato dal suo agente Mario Giuffredi, è desideroso di tornare il prima possibile pronto a dare un grosso contributo alla...