Slitta l’aumento di capitale per il Milan. Ecco il comunicato ufficiale del club rossonero e le ultimissime notizie

Quella del 4 aprile sarebbe dovuta essere una data importante, in casa Milan, per due motivi. Il 4 aprile è il giorno del derby con l’Inter che deciderà le sorti rossonere in vista del finale della stagione. Quest’oggi inoltre sarebbe dovuto arrivare il tanto atteso aumento di capitale da 37,4 milioni di euro richiesto dalla società al patron Yonghong Li ma la scadenza è stata posticipata al prossimo venerdì 13 aprile. Tutto rinviato di 9 giorni dunque. Ad annunciarlo il club milanista con una nota ufficiale.

Questa la nota web ufficiale del club milanista agli azionisti: «Egregi Azionisti, 
Facciamo riferimento all’informativa agli azionisti di Associazione Calcio Milan S.p.A. relativa all’aumento di capitale delegato. Per mezzo della presente, segnaliamo che – a causa di un eccessivo prolungamento dei tempi di iscrizione dell’Offerta in Opzione da parte del competente Registro delle Imprese – detta Offerta in Opzione risulta iscritta a far data dal 29 marzo 2018. In conseguenza di quanto precede, si segnala che il termine ultimo per l’esercizio da parte degli azionisti della Società del proprio diritto di opzione per la sottoscrizione delle Azioni Milan risulta posticipato al 13 aprile 2018 (compreso). Pertanto, il Modulo di Adesione potrà essere consegnato da ciascun azionista con le modalità già indicate entro e non oltre il 13 aprile 2018 alle ore 17. Fermo quanto precede, resta confermato quanto già previsto nell’Informativa agli Azionisti».


Leggi su Calcionews24.com