In Premier League hanno già pensato di anticipare i tempi con la riforma del mercato, in Italia si sta ragionando in vista delle prossime stagioni.