Il sindaco di Milano Beppe Sala alla richiesta di anticipare il derby Milan-Inter al 3 marzo Il derby tra Milan-Inter, quello che dirà molto sulle ambizioni di rimonta dei rossoneri in ottica Champions League, è in calendario per il 4 marzo. La data è di quelle importanti, visto che proprio quel giorno si svolgeranno le elezioni. Un motivo in più, per chi accarezza l'idea di astenersi, per trovare una scusa e non andare a votare. Ne sono convinti in tanti, al punto che alcuni consiglieri comunali di Milano hanno chiesto al sindaco Beppe Sala di anticipare la stracittadina di 24 ore. Secca la risposta del primo cittadino meneghino, che ha detto: «Non sono d'accordo. Bisognerebbe anticipare tutto il campionato, allora: non attacchiamoci a queste cose. Se la gente va a votare è perché ha la volontà di andarci, non è per il derby. Non è una battaglia che voglio combattere».
Leggi su Calcionews24.com