Queste le dichiarazioni rilasciate, prima della gara esterna contro la Lazio, da Massimiliano Mirabelli:

PREMIUM SPORT

Abbiamo fatto un mercato lungo ed estenuante, abbiamo preso tanti giocatori, la palla passa ora al campo. I sacrifici fatti verranno provati da oggi pomeriggio. Di test importanti, ne abbiamo fatti. Per noi, ogni test è importante. La Lazio è un’ottima squadra, quindi, quella di oggi è una gara importante. La nostra squadra deve ottenere il massimo in ogni gara. Ovunque siamo stati, i tifosi non ci hanno fatto mai mancare il nostro affetto. Speriamo di alimentare l’entusiasmo dei nostri tifosi. Lotito? Credo sia uno tra i dirigenti più intelligenti d’Italia, è una persona straordinaria. Lui fa bene i suoi interessi, ma credo sia un esempio. Credo che questa squadra sia stata costruita con giocatori che possono fare più ruoli. Con l’avvento di Bonucci, possiamo giocare a tre, in futuro. Abbiamo una squadra forte, dobbiamo darle quanto prima una nostra fisionomia, non possiamo cambiare sempre modulo. Dobbiamo trovare una fisionomia ben definita. Biglia? E’ un giocatore importante, i tifosi della Lazio sono dispiaciuti, ma va rispettato. Ha fatto pochissimi allenamenti, venendo dal giro delle nazionali. Noi e la Lazio abbiamo avuto poco tempo per preparare questa gara”.