Yonghong Li non ha versato i 32 milioni di euro che oggi avrebbe dovuto restituire al fondo americano Elliott e questo apre un nuovo scenario attorno alla proprietà del Milan.