(ANSA) - MOSCA, 8 LUG - Il presidente russo Vladimir Putin è "orgoglioso" della squadra nazionale di calcio. Lo ha detto il portavoce del Cremlino dopo che la Russia ha perso contro la Croazia ai rigori ai quarti di finale.