«Steph Curry? Io l’avrei limitato. Sarebbe stato complicato, ma avrei saputo come fare». A dirlo è uno dei pochi in grado di essere creduti: Gary Payton, infatti, si è guadagnato l’ingresso nella Hall of Fame grazie alle doti difensive, alla base di una carriera da uomo-franchigia a Seattle (portata alle Finali Nba nel 1996) e da regista titolare d...