Sarà, senza dubbio, una notte che Razgrad non dimenticherà facilmente. L’arrivo del glorioso AC Milan, infatti, ha acceso d’entusiasmo la piccola – circa 54 mila gli abitanti – ed innevata cittadina bulgara. L’attesa, evidentemente palpabile grazie alle numerosissime locandine affisse in ogni dove, dunque, sta per estinguersi.

Coreografia

Ad attendere la compagine di Gattuso, stasera, ci sarà uno stadio incompleto ma tutto esaurito e gonfio di gioia. L’impianto del club biancoverde, la Ludogorets Arena, manca d’una tribuna, attualmente in costruzione. Non sarà questo, comunque, a scalfire la caldissima atmosfera che i tifosi stanno accingendosi a creare: attraverso una colletta, infatti, i supporters bulgari hanno raccolto una cifra sufficiente ad acquistare tantissime bandierine con i colori sociali della squadra, da sventolare all’inizio della contesa.

Assenti presenti

Chi, inoltre, non è riuscito a procurarsi un biglietto, potrà comunque seguire la gara nel maxischermo allestito nella piazza principale della cittadina. A Razgrad, dunque, è davvero tutto pronto a quella che viene definita la partita dell’anno. Lo riporta il Corriere dello Sport.