(ANSA) - ROMA, 11 GEN - "L'unico modo per diventare un brand globale è avere uno stadio di proprietà.