Accostati alla panchina del Milan nel corso delle ultime settimane, sarebbero da derubricare come “voci” i profili di Roberto Mancini e Luciano Spalletti.

I due tecnici, indicati come possibili condottieri post-Montella, sono molto lontani dai rossoneri: è questa la notizia fornita dall’edizione odierna de Repubblica.