L’ex attaccante brasiliano del Milan, Alexandre Pato, attualmente in forza al Tianjin Quanjin in Cina, è tornato a parlare del suo legame con il club meneghino. “Il Milan è la mia casa – ha confessato il giocatore sudamericano. E’ stata la mia prima squadra fuori dal Brasile, la squadra che mi ha dato l’opportunità di essere conosciuto in tutto il mondo. Mi ha dato la possibilità di giocare in Europa, di vincere dei titoli e di giocare a fianco di grandi calciatori. E’ la mia casa, adoro il Milan”.

“Sono contento quando ha successo, perchè ho ancora tanti amici lì. Ho un buon rapporto anche con Berlusconi e Galliani e li sento con WhatsApp. Spero che il Milan resti una grande squadra. Un ritorno a Milano? Non si può mai sapere nel calcio. Oggi gioco in Cina e sto bene qua, ma nel futuro chissà cosa può succedere. Se mi arrivasse una proposta dal Milan o dall’Europa ci potrei pensare.” ha poi concluso Pato.