(ANSA) - ROMA, 13 GEN - Europarlamento e Fifa al lavoro su un documento "non normativo" per mandare un messaggio prima dei Mondiali di calcio, chiedendo un calmiere sui prezzi dei calciatori.