Il portiere del Genoa Mattia Perin, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha analizzato il futuro della Nazione italiana post Buffon: “La competizione fa crescere, e non mi spaventa. Io non mi aspetto niente, la maglia azzurra è il sogno di tutti e io me la dovrò conquistare. Come ho detto ci sono tanti portieri italiani bravi: Donnarumma certo, ma stanno andando alla grande anche Sportiello e Cragno. Inoltre mi piace Audero che ora è in B con il Venezia”.