Carlos Bacca, 32enne attaccante del Milan in prestito al Villareal.

[fncvideo id=106077 autoplay=true] Sandro Piccinini ha parlato a RMC Sport:Da Bacca ci si aspettava molto di più. Strinic? Ha beneficiato del momento positivo della Croazia, ha fatto il suo dovere. È un giocatore che ti garantisce sempre la sufficienza. È sembrato all’altezza della situazione di una squadra che ambisce ad andare in finale”. RICARDO RODRIGUEZ -  “E’ uno dei leader della Svizzera, secondo me ha fatto un buon Mondiale. Il suo rendimento è stato positivo. Ha grande personalità e in Nazionale ha un ruolo molto importante”. NIKOLA E ANDRè -  “Kalinic non può essere giudicato visto quello che è successo. Se il ct della Croazia lo ha mandato via, avrà avuto le sue ragioni. André Silva non ha avuto grandi occasioni di mettersi in mostra, evidentemente in allenamento non ha convinto il ct a puntare su di lui come titolare”. MONDIALE -  “E’ talmente sorprendente che non sarà facile per nessuno. Inghilterra e Croazia hanno una grande chance di arrivare in semifinale, mentre dall’altra parte per Francia e Brasile non sarà facile affrontare Uruguay e Belgio”. Milan, ecco l'erede di Suso: affare quasi fatto... CONTINUA A LEGGERE [poll id="513"]

The post Piccinini: “Da Bacca ci si aspettava molto di più” appeared first on IlMilanista.it - News su Ac Milan e calciomercato in tempo reale.