Dal nostro inviato, al Filadelfia di Torino, Simone Basilico

Il centrocampista della Primavera rossonera, Tommaso Pobega, al termine della finale d’andata di Tim Cup persa dal Milan per 2-0 in casa del Torino, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di SpazioMilan.it:

“L’aspetto ambientale sicuramente ha influito, soprattutto dopo aver preso il primo gol, siamo stati ancora più disattenti e subito dopo abbiamo preso anche  il secondo. Speriamo che questa carica che ha avuto stasera il Torino, dal punto di vista fisico e mentale, potrà essere dalla nostra parte a San Siro.
Avevamo preparato la gara cercando di ridurre le disattenzioni al minimo, perchè sapevamo che il Toro è una squadra fisica che gioca spesso in contropiede, ma sfortunatamente ci hanno proprio punito in quello. Le poche volte che abbiamo concesso qualcosa, ci hanno fatto male. Al ritorno cercheremo di creare il più possibile, come abbiamo fatto nell’ultima mezz’ora, affinché con un pò più di fortuna e di lucidità sottoporta, ribaltare il risultato di stasera non sarà così impossibile, ma anzì, alla nostra portata”.