Intervistato ai microfoni di Milan TV, il difensore della primavera rossonera Gabriele Bellodi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Purtroppo nell’ultima partita il Napoli ha pareggiato al 94′. C’è rammarico, son due punti persi. Provvederemo nelle prossime partite a portare a casa più punti possibile. Ci sono squadre individualmente con più fisico e più gamba di noi in questo campionato, ma noi come collettivo stiamo facendo la differenza. Finale di TIM Cup? Abbiamo fatto due grandi partite contro l’Atalanta e siamo contenti di questo traguardo. Proveremo a portare a casa la finale contro un avversario molto difficile come il Torino. Difesa a quattro? Non avevo mai giocato a tre quindi è stato un grande momento di crescita per me, poi mister Lupi ha voluto passare a quattro per essere più propositivi e sfruttare meglio le nostre qualità a centrocampo e attacco. I principi di gioco sono simili. Gabbia? Mi sto trovando molto bene ed è venuto giù con il giusto atteggiamento. I mesi in prima squadra gli son serviti, è un leader. Obiettivi? Vogliamo stare dentro in tutte le competizioni: campionato, TIM Cup e Viareggio”.