Sul nuovo Milan di Gattuso     Il nuovo tecnico del Milan Gennaro Gattuso, nella conferenza stampa di presentazione, ha fatto il punto sul turo schema di gioco e disposizione tattica. Difesa a 3, centrocampo a 4. Il dubbio ora riguarda esclusivamente il reparto d’attacco. Tridente, doppio trequartista o coppia d’attacco? Se Rino dovesse optare per la prima o per la seconda opzione, ci sarebbe la solita sfida tra Cutrone-André Silva-Kalinic per una maglia da titolare come unica punta centrale. Suso e Bonaventura giocherebbero o come trequartisti, o come esterni di fascia, con Calhanoglu che, al momento, sembra molto dietro nelle gerarchie di Gattuso. Se si dovesse puntare sulla coppia d’attacco, ecco che a rischiare potrebbe essere Bonaventura, perché Suso è il giocatore inamovibile di questo Milan, Kalinic-Cutrone-André Silva lotterebbero per due maglie da titolari. Le ipotesi sono queste, anche se Jack potrebbe ricoprire il ruolo di quarto di centrocampo al posto di Ridriguez. Ora resterà da capire quali saranno le scelte di Ringhio, anche perché il reparto offensivo è stato quello che deluso di più e la svolta dovrà arrivare proprio dai gol degli attaccanti, tutti al di sotto delle aspettative.