Nissan investirà circa 9,5 miliardi di dollari in Cina per spingere i volumi annuali delle vendite a 2,6 milioni di unità entro il 2022 grazie a oltre 20 modelli elettrici per soddisfare le stringenti norme sulle emissioni.

In un piano di medio termine annunciato della joint venture cinese Dongfeng Motor, Nissan ha stimato l’aumento delle vendite di 1,7 volte entro il 2022 sui livelli record del 2017 di 1,52 milioni di unità, con ricavi a circa 47,6 miliardi di dollari.

La compagnia introdurrà nuovi veicoli, inclusi quelli a zero emissioni, in modo che la parte eco-friendly pesi per oltre il 30% dei volumi totali venduti entro il 2022. Tutti i modelli del brand di lusso Infinity saranno elettrici entro il 2025.