Nel 2015 le ferrovie cinesi conquistarono il record di velocità grazie a un treno “maglev”, a levitazione magnetica, in grado di toccare i 603 chilometri orari.

Ora il progetto diventa ufficiale: la Crrc Corp. ha annunciato che entro il 2020 entrerà in funzione un nuovo treno “maglev”, che consentirà ai passeggeri di coprire la tratta Shanghai-Pechino in circa due ore.

I test inizieranno nel 2020 su un percorso lungo 5 chilometri progettato per consentire agli ingegneri cinesi di verificare velocità e spazi e tempi di accelerazione e frenata.