L'Italia perde 6 posizioni e scivola al 20° posto del Ranking FIFA. Le prime due posizioni restano invariate, con la Germania che guida la classifica davanti al Brasile.