L'Italia si riprende il terzo posto nel ranking Uefa, almeno per il momento: decisivo la disastrosa settimana dei club tedeschi Una settimana funesta: tutte le squadre tedesche che hanno giocato una gara tra Champions League ed Europa League hanno perso. Una disfatta totale, che casualmente va a coincidere con l'ottima prestazione delle italiane (cinque vittorie su sei e l'Atalanta che tira fuori da Lione un ottimo pari in trasferta). Questo, però, significa praticamente un'altra cosa: l'Italia è di nuovo terza nel ranking Uefa e non solo sopravanza la Germania, ma di fatto allunga il vantaggio con questo cappotto di proporzioni epiche ottenuto in questo turno. NUOVO ORDINE - Come riporta "La Gazzetta dello Sport", l'Italia ha un coefficiente di 64.916 punti, staccando così la Germania (che ha deluso soprattutto in Europa League), rimasta a 0.918 di ritardo. Un buon vantaggio, che però andrà gestito per cercare di riconquistare il terzo posto del ranking. Inoltre, anche l'Inghilterra non è lontana, avendo solo 1.5 di vantaggio sull'Italia: nella classifica della singola stagione 2017-18, l'Italia ha il terzo miglior ranking in assoluto dopo Inghilterra e il sorprendente Cipro.
Leggi su Calcionews24.com