Come è normale che sia, chiuse le fatiche della stagione, si parla principalmente di mercato sui principali quotidiani sportivi. Nel caso del Milan il tutto è sempre accompagnato dalla correlazione su quanto verrà deciso dalla sentenza dell’Adjudicatory Chamber dell’Uefa.

Per La Gazzetta dello Sport, che in prima pagina parla del casting rossonero per la prima punta, le scelte sarebbero due: con la partecipazione alla prossima edizione dell’ Europa League – come sentenziato dal campo – i rossoneri punterebbero tutto su Alvaro Morata, vecchio pallino già della scorsa campagna rafforzamenti estiva.

Se invece dovessero prevalere le ragioni economico-societarie della Uefa, il Milan punterebbe il colombiano Radamel Falcao del Monaco. Sul fronte aumento di capitale, sempre la rosea, conferma l’arrivo del bonifico da 10 milioni di euro da parte di Yonghong Li . Se ne attendono altri 30 da qui a fine mese.

Tuttosport invece, restando sempre sul tema mercato, parla di una promessa fatta dal club rossonero a Mister Gattuso: l’attaccante esterno olandese – visto all’opera nell’amichevole dell’Allianz Stadium contro l’Italia – Memphis Depay. Per il 24enne in forza al Lione il quotidiano di Torino parla di blitz di Mirabelli.