Fra campo e…social network. Le analisi dei quotidiani sportivi odierni mettono in risalto la sfida che il Milan, domani sera, disputerà sul campo del Torino di Walter Mazzarri. Spazio, però, anche alla vicenda inerente il video finito in rete di Gigio Donnarumma, capace di scatenare le ire dei tifosi napoletani. Sull’estremo difensore campano, poi, continuano a rincorrersi rumors di mercato. Ma andiamo con ordine.

Gigio d’oro

La super-parata sfoderata su Milik al 93esimo minuto ha nuovamente scatenato gli interessi dei top club europei su Gianluigi Donnarumma. Tuttosport, infatti, evidenzia l’interesse di Real Madrid e Paris Saint Germain, pronte, in estate, a scatenare una battaglia milionaria per convincere il club di via Aldo Rossi a far partire il proprio gioiello. Quel che appare certo, inoltre, è la necessita di formulare una proposta economica che, fino ad oggi, mai si è vista, nel mondo del calcio, per un portiere: si parte dai 70 milioni di euro a salire.

Tatticamente Gattuso

Il focus della Gazzetta dello Sport, invece, si concentra sull’impostazione tattica data alla squadra da Rino Gattuso. Il suo credo calcistico, infatti, ha dato ottimi frutti, poggiando grandi responsabilità sulla coppia di ali formata da Jesús Suso e Hakan Calhanoglu. Ali di talento e sacrificio, fondamentali, insieme alla grande unità di gruppo data dal tecnico di Corigliano Calabro, per la messa in pratica del calcio gattusiano.

Corsa Europea

La rosea inserisce ancora il Milan fra le compagini che si giocheranno, da qua alla fine del campionato, i due posti in Champions League rimasti da assegnare. La sfida, logicamente, interessa Lazio e Roma, che oggi accederebbero alla massima competizione continentale, oltre che l’Inter, un punto dietro, e proprio i rossoneri. A cui, vista la distanza dal gruppetto sopracitato, servirebbe un miracolo sportivo.

A Torino

Vigilia di Torino-Milan. All’Olimpico, contro i granata, scenderanno in campo molti dei protagonisti visti domenica pomeriggio contro il Napoli, almeno secondo quanto riportato oggi da Tuttosport. Rientrerà Bonucci, con Musacchio a far posto al capitano rossonero, mentre Kalinic pare destinato a vincere nuovamente il ballottaggio con André Silva e Patrick Cutrone.