In casa Milan continua a tenere banco il caso Gigio Donnarumma, anche ieri il ds Massimiliano Mirabelli ha confermato che il Milan non ha nessuna intenzione di cedere nessuno dei suoi top player ma se il diretto interessato comunicasse la volontà di essere ceduto e arrivassero offerte verranno prese in considerazione ma solo alle condizioni dei rossoneri. Ecco i principali temi della rassegna stampa odierna.

SI APRE L’ASTA

Come riferisce l’edizione odierna de la Gazzetta dello Sport, ieri Mirabelli ha confermato che il Milan non ha intenzione di cedere ne Gigio ne nessuno dei suoi top player.  Il Milan cederà Donnarumma solo se sarà lui stesso ha comunicarlo e se arrivassero offerte in linea con le condizioni dei rossoneri. Tante le squadre interessate, dal PSG al Liverpool senza dimenticare anche del Real Madrid. Sarà un’altra estate calda per il portierone e per i tifosi rossoneri.

SESTO POSTO DA BLINDARE

Ieri durante l’assegnazione del premio gentleman i tre rossoneri presenti sul palco ovvero Cutrone, Calhanoglu e Romagnoli hanno rimarcato il fatto che i rossoneri devono assolutamente blindare il sesto posto in classifica domenica contro la Fiorentina per evitare un’altra estate con i preliminari di Europa League. Il sesto posto è l’obiettivo minimo per i rossoneri che figli di una stagione tra alti e bassi hanno dovuto fallito la qualificazione alla prossima Champions.

UN GIRONE DA CHAMPIONS

Dall’arrivo di Rino Gattuso sulla panchina del Milan i rossoneri hanno fatto un girone da piena corsa Champions solo Juventus (48) e Napoli (43) hanno fatto più punti dei rossoneri fermi a 37. Niente rimpianti certi ma questi dati lasciano presagire che con un Rino Gattuso in panchina già dalla prima partita di campionato la musica potrebbe cambiare e i rossoneri potranno lottare per un traguardo più importante rispetto al sesto posto.