Milan-Napoli non sarà una partita come le altre per Pepe Reina: un ritorno al futuro per il portiere spagnolo, che vestirà la casacca rossonera a partire dalla prossima stagione

Ritorno al futuro: il titolo del film diretto da Robert Zemeckis nel 1985 è ottimo per vivere le sensazioni di Pepe Reina in vista di Milan-Napoli, gara valida per la 32^ giornata di Serie A 2017/2018. L’estremo difensore spagnolo è in scadenza con il club partenopeo ed ha già raggiunto l’accordo, con tanto di visite mediche, con il Diavolo per la prossima stagione.

Novanta minuti di pressione da governare per l’ex portiere di Liverpool e Bayern Monaco, impegnato nella lotta scudetto con la formazione di Maurizio Sarri e ‘costretto’ a tentare a dare un dispiacere al suo prossimo club e ai suoi prossimi tifosi. San Siro gli porta anche bene: una sola sconfitta, patita contro l’Inter, e ben tre vittorie con il Milan. Appena quattro reti subite in sette partite: statistiche ottime, sia per il Napoli che, in futuro, per il Diavolo…


Leggi su Calcionews24.com