Sono quindi sei i soggetti interessati all'acquisizione dei diritti audiovisivi: Sky, Mediaset, MediaPro, TIM, Perform e Italia Way. E' in corso l’assemblea della Lega Serie A per decidere sull’assegnazione dei diritti.