Le ultime sulle condizioni fisiche di Alessio Romagnoli, baluardo della difesa del Milan

Milan ed Inter, tra 2 giorni, si daranno battaglia in un Derby dal valore doppio: la stracittadina è sempre una gara di cartello, a maggior ragione se ci si gioca l’accesso alla prossima Champions League e gli introiti economici che ne conseguono. Lo sa bene Gennaro Gattuso: Milan-Inter è un crocevia per la stagione del suo Diavolo. Ringhio così non lascia niente al caso e continua ad allenare la sua squadra in ottica Derby. Nell’allenamento odierno, però, è scattato “l’allarme Romagnoli“.

Il difensore centrale, cresciuto nella Roma ed esploso quando vestiva la casacca della Sampdoria, stando a quanto riferisce Sky Sport, ha lavorato a parte per un leggero affaticamento al polpaccio ma dovrebbe esserci contro Icardi e compagni. Le condizioni del difensore centrale verranno, quindi, monitorate nelle prossime 24 ore e nella rifinitura si avranno info più dettagliate in merito a questo problema di natura muscolare. Romagnoli, d’altronde, ultimamente, non è nuovo a questi tipi di infortuni, visto che aveva saltato già Milan-Chievo Verona per un affaticamento muscolare. C’è un Derby di Milano da giocare, e vincere, quindi Gattuso vorrà tutti i suoi uomini nelle condizioni migliori per battagliare sul terreno di gioco di San Siro.


Leggi su Calcionews24.com