«Abbiamo tanti rimpianti», assicura Rino Gattuso. A Udine, in effetti, il suo Milan ha avuto in mano la quarta vittoria di fila dal 9’ al 76’, ma non è riuscito a tenerla stretta. L’ha buttata via, anzi. Con un misto di autolesionismo e iella. Prima l’espulsione per doppio «giallo» di Calabria, con un fallo nella trequarti friulana; poi l’autogol s...