Nel corso della sua intervista alla Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha raccontato anche un particolare aneddoto sul ginocchio di Carlo Ancelotti: "Aveva dentro più plastica che cartilagine. Lo chiamavano Terminator.