Il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha parlato di Milan e Inter e dei progetti delle due società per il loro stadio Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha parlato dell'intenzione da parte del Milan di costruire un nuovo stadio. Queste le sue parole a Sky Sport: «L'ideale sarebbe che Milan e Inter lavorassero insieme, ma i rossoneri, e li capisco, vogliono un nuovo stadio. Stiamo dando loro il tempo necessario per verificare se ci sono delle possibilità, ma alla fine bisognerà fare qualcosa anche a San Siro, che a me piace molto. Bisogna fare entrate diverse, hospitality diverse e cambiare i colori. La tecnologia può di certo aiutare: è possibile una trasformazione del terzo anello di spazi adeguati ad altri servizi. Il Milan sta verificando spazi che noi riteniamo adatti, come Rogoredo e Porto di Mare. Penso abbiamo bisogno di altri 2-3 mesi di riflessioni, poi si dovrà giungere ad una soluzione: le zone sono periferiche, ma ben collegate alla città. E' difficile pensare ad uno stadio più in centro». Sull'Inter: «I nerazzurri, invece, sono convinti di lavorare su San Siro. Il centro d'allenamento, invece, vogliono portarlo a Milano. Piazza d'Armi è una soluzione molto gradita. Porterebbe verde a noi e l'area potrebbe uscirne riqualificata. Ci occorre una conferma finale da parte dell'Inter, così da giungere all'approvazione del progetto in qualche mese. Mercato? Di certo c'è la necessità di fare degli acquisti, se non si può bisogna dirlo chiaramente. Suning deve essere cosciente che c'è bisogno di colpi se si vuole essere competitivi a livello europeo».
Leggi su Calcionews24.com