Sampdoria-Milan, 6ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi Sampdoria-Milan 2-0, altra caduta rovinosa degli uomini di Montella quando raffrontati ad un test di una certa complessità. Demerito rossonero, ma grande merito a Marco Giampaolo: l’allenatore blucerchiato ha costruito una squadra organizzata, frizzante ed abile a dare fastidio a realtà più strutturate sul piano dell’organico. Decisive le reti di Zapata ed Alvarez. Sampdoria-Milan 2-0: pagelle e tabellino MARCATORI: st 27' Zapata, 46' Alvarez Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 6; Bereszynski 7, Silvestre 6.5, Ferrari 6.5, Strinic 6.5; Praet 7 (46' st Alvarez 7), Torreira 7 (48' st Capezzi), Barreto 6.5; Ramirez 7 (39' st Verre s.v.); Quagliarella 6, Zapata 7. A disposizione: Tozzo, Andersen, Regini, Linetty, Murru, Kownacki, Sala, Caprari, Alvarez, Djuricic,  Allenatore: Marco Giampaolo. Milan (3-5-2): Donnarumma 6; Zapata 4, Bonucci 5, Romagnoli 5.5; Abate 5.5 (37' st Borini s.v.), Kessié 4, Biglia 5.5, Bonaventura 5 (33' st Calhanoglu s.v.), Rodriguez 5.5; Suso 5.5 (33' st Cutrone s.v.), Kalinic 6. A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Musacchio, Paletta, Mauri, Locatelli, André Silva. Allenatore: Vincenzo Montella. ARBITRO: Paolo Valeri di Roma NOTE: ammoniti Donnarumma, Bonucci SAMPDORIA – IL MIGLIORE Ramirez 7: Si accende soltanto a sprazzi e questo probabilmente è il difetto di fabbrica che ne ha finora condizionato lo sviluppo della carriera, ma quando lo fa il numero è a portata di mano: ottime intuizioni per liberare al tiro i compagni, punto di riferimento assoluto. Esce dal campo quando non più lucido. Zapata 7: Il trequartista blucerchiato divide la palma del migliore con Duvan Zapata: presenza costante nella partita e merito nell’averla sbloccata, approfittando del regalo dell’altro Zapata. La sua presenza è innanzitutto fisica ma anche fondamentale sotto il profilo tattico, perché concede alla manovra di Giampaolo di trovare uno sfogo costante. SAMPDORIA – IL PEGGIORE Nessun calciatore della Sampdoria va quest’oggi al di sotto della sufficienza MILAN – IL MIGLIORE Kalinic 6: Nulla di particolarmente speciale, ma senz’altro è il più vivo nella proposta rossonera: corre su tutto il fronte offensivo pur di giocare un buon numero di palloni, nella ripresa si procura qualche chance, le uniche reali nell’economia di gioco del suo Milan. Ci mette impegno e per questo va segnalato. MILAN – IL PEGGIORE Kessié - Zapata 4: Primo tempo horror per il centrocampista rossonero: perde inspiegabilmente una serie di palloni potenzialmente mortiferi, a ridosso della sua area di rigore. Montella lo richiama più volte all’ordine e fa persino scaldare Locatelli, ma la musica non cambia. Va meglio nella ripresa nonostante l’occasione non sfruttata a tu per tu con Puggioni, ma la prestazione resta senz’altro insufficiente. Condivide la palma del peggiore con Zapata: due errori imperdonabili in occasione dei gol incassati dal suo Milan. Perché non far giocare Musacchio? Sampdoria-Milan: diretta live e sintesi SINTESI SECONDO TEMPO – Malissimo il Milan nella ripresa: incassa le due reti di Zapata ed Alvarez senza mai dare la sensazione di essere in partita. Messa a dura prova la difesa, male anche nella proposta calcistica, spezzettata e senza ritmo. 49' - Dopo un ulteriore minuto di recupero, Valeri fischia la fine della sfida del Marassi: Sampdoria batte Milan con il risultato di 2-0! 48' - Torreira fuori per Capezzi 46' - RADDOPPIO SAMPDORIA! Altro errore di Zapata, ne approfitta Alvarez che appena entrato indovina il diagonale con il suo mancino e non lascia scampo a Donnarumma! 46' - Alvarez per Praet: cambia Giampaolo 45' - Tre minuti di recupero 44' - Il Milan ci prova ma senza troppa convinzione 41' - Colpo di testa di Silvestre, palla sul fondo 39' - Verre per Ramirez, prima sostituzione per Giampaolo 36' - Altro cambio per il Milan: Borini per Abate, Montella si gioca il tutto per tutto 33' - Doppio cambio per Montella: Calhanoglu per Bonaventura, Cutrone per Suso. Tentativo dalla media distanza per Rodriguez: nulla di fatto 32' - Chance per Kalinic, stoppato dalla retroguardia doriana 30' - Il Milan ha subito gol proprio nel momento in cui si lasciava preferire all'avversario 27' - VANTAGGIO SAMPDORIA! Zapata fa la frittata e regala palla all'altro Zapata in piena area rossonera, il colombiano fa centro da pochi passi calciando con potenza ed approfittando della clamorosa ingenuità del colombiano 25' - Ora più Milan: Kalinic ci prova di sinistro sul cross di Rodriguez, palla alta 23' - Che chance per il Milan! Kalinic sfugge alla retroguardia avversaria e serve Suso che trova un colpo eccellente per liberare Kessié, il centrocampista è poco freddo nello sfruttare l'occasione e si lascia recuperare da un super Torreira 22' - Milan che prova a guadagnare metri di campo: la difesa della Sampdoria contiene Bonaventura, che aveva provato a rendersi pericoloso con un complesso colpo di testa 19' - Gran giocata di Ramirez per Praet: tacco per liberare la sua conclusione, blocca a terra Donnarumma 18' - Gara non bella: regna un equilibrio poco frizzante 16' - Suso scappa a Strinic che però ritorna sui suoi passi, lo spagnolo si lascia cadere in area blucerchiata 14' - Errore di Puggioni che regala palla a Suso, bene Strinic nella copertura 11' - Ottima trama del Milan: lancio di Kessié per Kalinic che lavora da sponda per Suso, sinistro di prima intenzione dello spagnolo ma manca la necessaria precisione 7' - Gara ora molto spezzettata: falli da una parte e dall'altra, ma ancora non sono da registrare cartellini gialli 4' - Lancio di Bonucci per Bonaventura, Silvestre spezza la trama 2' - Conclusione dalla distanza di Barreto: palla alta 2' - Si rinnova lo scontro tra i due Zapata: la spunta il rossonero che contiene la progressione del doriano 1' - Si riparte senza sostituzioni: via alla ripresa di Sampdoria-Milan! SINTESI PRIMO TEMPO - Frazione di gara giocata meglio dagli uomini di Giampaolo, la Sampdoria ha avuto la meglio sul piano del ritmo e dell'impostazione tattica, poche però le occasioni prodotte. Milan in difficoltà: ha tenuto, ci si attende però una ripresa di tenore differente. 47' - Intervallo: Sampdoria-Milan 0-0 46' - Scontro tra Rodriguez e Puggioni in uscita: il portiere resta inizialmente a terra ma si riprende presto 45' - Due i minuti di recupero sanciti da Valeri 43' - Conclusione di Torreira dal limite: la palla non esce di molto 41' - Chance per Ramirez: ribatte la retroguardia rossonera 40' - Cross di Suso e Bonucci cade in piena area blucerchiata: non c'è nulla, il difensore si è praticamente sgambettato da solo 37' - Prima grande chance per la Sampdoria: Zapata salta mezza difesa rossonera e calcia dall'interno dell'area di rigore, si oppone Cristian Zapata con il piede 36' - Bonucci prova ad innescare Kalinic ma Ferrari fa buona guardia 32' - Buona uscita con i piedi di Puggioni su Kalinic che aveva sorpreso la linea difensiva blucerchiata 31' - Contesa non densa di occasioni da gol, leggero predominio della Sampdoria ma al momento infruttifero 29' - Calcio di punizione per il Milan calciato da Rodriguez, scontro tra Strinic e Bonucci che si rialzano entrambi 26' - In grande difficoltà Kessié: altro pallone regalato agli avversari 23' - Kessié colpisce Biglia ed attiva la ripartenza doriana, Romagnoli argina Zapata 19' - Tiro cross di Ramirez: ben appostato Donnarumma 18' - Buona chiusura di Kessié su Praet: sullo sviluppo del corner Zapata vicino al gol con un colpo di testa da posizione ravvicinata, Milan in difficoltà 17' - Altro errore del Milan in disimpegno: sbaglia Zapata stavolta, provvidenziale Bonucci a stoppare il tiro di Ramirez 13' - Suso riceve palla dai centrocampisti e punta la difesa blucerchiata, che è attenta a contenere l'offensiva avversaria 9' - Colpo per Strinic: si scalda Murru ma il croato ha regolarmente preso posto in campo dopo due minuti di cure 6' - Errore di Bonucci in disimpegno, spreca Quagliarella 3' - Subito protagonista il Var: cross di Strinic e braccio di Kessié, il direttore di gara assegna rigore alla Sampdoria ma il controllo tecnologico rivede la decisione, troppo ravvicinata la posizione del centrocampista rossonero 1' - Partiti: via a Sampdoria-Milan! Sfida densa di interesse quella tra la Sampdoria di Marco Giampaolo ed il Milan di Vincenzo Montella: i blucerchiati hanno l'occasione per misurare il buon avvio di campionato con un'avversaria accreditata nella prima fila di questo campionato, i rossoneri sono chiamati alla prova di forza per dimostrare di poter tenere il passo delle fuggitive Napoli e Juventus. Tra pochi minuti via alla cronaca live con gli aggiornamenti su Sampdoria-Milan. Scelte ufficiali: due novità in difesa per la Sampdoria con gli inserimenti di Bereszynski e Ferrari, restano dunque in panchina Sala e Regini. Conferme per quanto concerne il parco attaccanti. Una novità anche nelle decisioni di Montella: il ballottaggio difensivo tra Musacchio e Zapata se lo aggiudica il colombiano, con l'argentino che dunque si accomoda in panchina. Sampdoria-Milan: formazioni ufficiali Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Praet, Torreira, Barreto; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Marco Giampaolo. Milan (3-5-2): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, Kalinic. Allenatore: Vincenzo Montella. https://twitter.com/sampdoria/status/911883964423471104 https://twitter.com/acmilan/status/911881929477251072 Sampdoria-Milan: probabili formazioni e pre-partita Solito impianto tattico per la Sampdoria di Giampaolo: sarà 4-3-1-2 con Ramirez a supporto di Quagliarella e Zapata, panchina dunque per Caprari. A presidio delle linee difensive agiranno Sala e Strinic. Conferma per la difesa a tre in casa Milan: c'è Romagnoli con Bonucci e Musacchio, probabile spazio a Bonaventura in mediana. Ballottaggi aperti in avanti, ma dovrebbero spuntarla Suso e Kalinic, con André Silva che scalpita per una maglia da titolare. Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Strinic; Praet, Torreira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Marco Giampaolo. Milan (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, Kalinic. Allenatore: Vincenzo Montella. Queste le parole rilasciate in conferenza stampa dall'allenatore della Sampdoria Marco Giampaolo: «Il Milan è una squadra che ha un’idea di gioco molto chiara, un’impalcatura definita. Sono forti sul piano tecnico e di gestione della palla. Dovremo giocare una grande partita, anche oltre le nostre possibilità. Sarà una partita difficile sul piano della contrapposizione». Sulla preparazione alla partita: «Ho massacrato i calciatori di video. Ho cercato di essere il più chiaro possibile. So bene cosa ci aspetta. I ragazzi sanno che fare, non resta che giocarcela. Cuore, sentimento, passione, spinta del pubblico: questi sono altri aspetti extra-tattici di cui tenere conto». Si è così espresso invece il tecnico del Milan Vincenzo Montella: «Sfidare la Samp è sempre emozionante per me: la squadra blucerchiata è forte tatticamente e ci attenderà una partita complicata. Servirà lucidità, mentale, organizzazione e velocità, cercando di trovare ampiezza e profondità sul terreno di gioco di Marassi. Dovremo alzare l’asticella, facendo noi la partita. Da domani, e nel corso delle prossime 10 gare, costruiremo il nostro futuro. Suso? Non c’è bisogno di commenti: lo scorso anno ha fatto benissimo e in questo dovrà segnare di più. Sono sicuro che si adatterà e, giocando più centralmente, andrà in rete. Turn over? Ci sarà, ma non so dirvi il numero preciso dei calciatori che cambierò: ci sono calciatori che, per crescere, hanno bisogno di riposare ed altri di giocare. Andrè Silva? Sono soddisfatto del suo avvio di stagione, è in crescita. Kalinic? Abbiamo bisogno di tutti e tre i nostri centravanti, Nikola è il più esperto del trittico. Ci aspettiamo molto da Bonucci e Biglia: sono un esempio per tutti, dentro e fuori dal campo». Sampdoria-Milan: i precedenti del match Prevale il segno 2 nei precedenti finora disputati nella massima serie calcistica italiana tra Sampdoria e Milan al Marassi: 59 le occasioni in cui si sono affrontate, 23 le vittorie degli ospiti a fronte delle 17 affermazioni dei padroni di casa. Segno meno frequente, considerando i 19 pareggi riscontrati nelle statistiche. Sampdoria-Milan: l'arbitro del match Dirige il fischietto classe '78 Paolo Valeri, appartenente alla sezione di Roma. All'attivo nell'attuale edizione della Serie A si registrano due sfide: la vittoria casalinga ottenuta dalla Spal contro l'Udinese, nonché quella della Fiorentina ai danni di un buon Bologna. In entrambe le occasioni ha estratto quattro cartellini gialli. Sampdoria-Milan Streaming: dove vederla in tv Clicca qui per le informazioni complete: Sampdoria-Milan Streaming gratis e diretta tv: come vederla. La partita andrà in onda a partire dalle ore 12.30 in diretta sulle frequenze di Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium Sport. Non solo, perché Sampdoria-Milan sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go, Premium Play e Serie A TIM TV. La gara sarà visibile anche tramite decoder TIM Vision. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui potrete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio Rojadirecta: Rojadirecta.
Leggi su Calcionews24.com