Dopo i successi interni contro Udinese e Spal, alle 12.30 di domani, il Milan sarà di scena sul campo della Sampdoria di Giampaolo. Quello del Luigi Ferraris è un importante banco di prova, per i rossoneri, che devono dimostrare di avere superato in via definitiva la débâcle dell’Olimpico e di essere cresciuti sotto ogni aspetto.

Vincenzo Montella disporrà i suoi uomini con il 3-5-1-1 delle ultime sfide. Tra i pali, verrà confermato Gianluigi Donnarumma. I tre centrali, invece, dovrebbero essere Bonucci, Romagnoli e Zapata, che dovrebbe avere vinto il ballottaggio con Musacchio. Sulla corsia di destra, a meno che non venga proposto Borini, giocherà Abate, mentre Ricardo Rodríguez presidierà la fascia sinistra. Nel cuore del terreno di gioco, agiranno Kessié, Biglia e Bonaventura, in vantaggio nel testa al testa con Calhanoglu. Infine, in attacco, Suso supporterà Nikola Kalinic.

Milan (3-5-1-1): Gianluigi Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Biglia, Bonaventura, Ricardo Rodríguez; Suso; Kalinic.
A disposizione: Storari, Antonio Donnarumma, Musacchio, Paletta, Locatelli, José Mauri, Calhanoglu, Borini, André Silva, Cutrone.
Allenatore: Vincenzo Montella.