Queste le parole di Giampaolo Saurini, tecnico della Primavera del Napoli, prima della gara esterna contro i pari età del Milan, ai microfoni di Sportitalia:

Dobbiamo dare continuità alla prestazione in Youth League, incontriamo una squadra blasonata come il Milan, sarà una gara difficile. Arriviamo da uno sforzo notevole, sapremo che sarà una gara difficile, ma giocheremo tranquilli e sereni, complici delle nostre capacità. Saremo determinati. I giovani reagiscono diversamente da partita a partita. In Youth League abbiamo fatto molto bene. Giocare ogni tre giorni diventa difficile, bisogna considerare il recupero fisico e mentale dei ragazzi. Veniamo a giocarci questa sfida serenamente, vedremo cosa verrà fuori. Il Milan è una corazzata, cercheremo di metterlo in difficoltà. Ho avuto giocatori che militano in campionati importanti, ho avuto giocatori di livello. Questa è una squadra giovane, con giovani interessanti, che devono crescere sotto l’aspetto della mentalità. Si pensa anche al risultato, perché c’è un obiettivo da raggiungere. Abbiamo molti ragazzi interessanti, è naturale che la crescita debba essere costante. I campionati professionistici sono diversi dai campionati dei settori giovanili. Dipenderà da come affronteranno i campionati professionistici”.