Per un attimo, nella notte di Flachau, si è pensato che il meccanismo perfetto che guida la supercampionessa Usa Mikaela Shiffrin si fosse improvvisamente inceppato sulla pista fradicia di pioggia dove aveva già vinto due volte. Dopo la prima manche ed un paio di sbavature, era infatti `solo´ seconda a 37 centesimi dalla austriaca Bernadette Schild...