Al termine di Milan-Spal, Leonardo Semplici ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti a San Siro:

MILAN TV

“Abbiamo tenuto bene il campo contro un allenatore tra i migliori a livello europeo e una grande squadra. Non siamo stati bravi a proteggere nel primo tempo, nel secondo abbiamo avuto più coraggio, poi con il secondo rigore la partita è finita. Però sono contento perché i ragazzi hanno tenuto con ordine il campo, mettendo in pratica le loro qualità. Queste non sono le nostre partite ma ci servono per crescere. Se mi avessero detto dopo queste partite che avremmo avuto 4 punti sarei stato contento, dispiace per i punti persi col Cagliari. Milan e Inter due squadre in costruzione, torneranno sicuramente protagoniste. Il Milan credo possa aspirare a un campionato al vertice. Noi dobbiamo migliorare con umiltà per arrivare al nostro obiettivo che è la salvezza”.