L'ex ad rossonero: «La partita più sofferta? La finale di Atene con il LIverpool»