Una doppietta di Yarmolenko ha steso la Turchia 2-0 nelle qualificazioni per i Mondiali di Russia 2018. La selezione dell’Ucraina, allenata dall’ex milanista Andriy Shevchenko insieme a Mauro Tassotti, ha risolto la pratica nel primo tempo andando a segno al 18′ e al 43′.

Il rossonero Hakan Calhanoglu, titolare nel 4-2-3-1 varato dal ct turco Mircea Lucescu, è rimasto in campo fino al 63′, sostituito da Oguzhan.

Con la vittoria di ieri sera l’Ucraina balza al primo posto nel girone I con 14 punti, seguita da Croazia e Islanda a 13. La Turchia resta indietro a 11 punti e tornerà in campo dopodomani contro la Croazia.