Queste le dichiarazioni rilasciate da De Paul, in mixed zone, ai microfoni di SpazioMilan.it: “Abbiamo affrontato una partita difficile. Loro, in casa, attaccano tanto, ma avremmo potuto portare a casa qualche punto. Io come Suso? No, io gioco dove decide il mister, vado a destra e a sinistra. Il Milan è sempre una squadra da rispettare, quest’anno, hanno acquistato tanti giocatori di qualità. In ogni caso, a mio avviso, oggi ci sarebbe potuto stare anche un pareggio. Noi dobbiamo fare di più, però, mi sembra che il secondo gol del Milan sia arrivato troppo velocemente. In quel frangente, abbiamo sbagliato. Poi, è stata una partita con due squadre che volevano giocare e andare avanti. Il risultato è questo e noi dobbiamo pensare al Torino, perché è una partita troppo difficile”.