Queste le dichiarazioni rilasciate da Kevin Lasagna, in mixed zone, ai microfoni di SpazioMilan.it:Avere perso è un peccato. Comunque, il Var è fatto apposta per controllare il fuorigioco. Al Milan è successa la stessa cosa. Quando un gol è in fuorigioco, è giusto intervenire. Ormai, sappiamo che, quando si fa gol, non si può più esultare all’istante, perché bisogna aspettare sempre il responso degli arbitri. L’episodio della rete annullata sullo zero a zero ci ha condizionato poco, ma avrebbe potuto aiutarci, in quanto passare in vantaggio sarebbe stato importante. Purtroppo, è andata male. Sicuramente, osando di più, sarebbe potuta terminare in un altro modo. Avremmo dovuto evitare di subire il secondo gol qualche minuto dopo il pareggio. Cosa dobbiamo cambiare? Dobbiamo essere più attenti. Oggi avevamo contro una squadra di campioni, quindi, perdere ci poteva stare. Con i nostri mezzi, comunque, possiamo mettere in difficoltà anche il Milan. Kalinic è un giocatore eccezionale, mi piacerebbe assomigliargli. Quando sono venuto qui, ho quasi sempre fatto gol o assist”.

GUARDA IL VIDEO