La Spal colpisce il palo esterno su calcio di punizione battuto da Federico Viviani al limite dell’area di rigore. Fallo causato da Biglia, nell’occasione ammonito.