I due giornalisti di dichiarata fede rossonera non se le mandano a dire su Twitter dando vita ad un diverbio senza esclusione di colpi Le liti tra giornalisti o opinionisti sui social sono all'ordine del giorno, quasi sempre tra addetti ai lavori di fede calcistica differente che si scontrano su temi più disparati. Fa notizia invece quando i giornalisti appartengono alla stessa "parrocchia" come Mauro Suma e Cristiano Ruiu. I due milanisti hanno dato vita ad un acceso diverbio su Twitter senza esclusione di colpi. Per scoprire l'attrito tra i due giornalisti bisogna riavvolgere il nastro: da quando il Milan è passato alla proprietà cinese, l’opinionista Cristiano Ruiu è salito alla ribalta delle cronache social milaniste perché accusato di tifare contro il nuovo Milan, forse con la speranza di un ritorno della vecchia proprietà, alla quale era particolarmente legato. Mauro Suma, invece, ex direttore del canale tematico Milan TV e spesso ospite presso gli studi di Telelombardia, ha seguito da vicino il nuovo filone del Milan e continua a collaborare con il club ed i suoi canali ufficiali. Premesso questo il dardo della discordia è stato scagliato ieri, quando dopo la rete di rimbalzo di Bonucci in Milan-Crotone, Ruiu ha pubblicato su Twitter uno sfottò della rete, che ne evidenziava la causalità. La cosa non è piaciuta a Suma, che tra gli hashtag che ha utilizzato per condividerla ha utilizzato “tifo contro” e “rosicata”, a dare ulteriore voce a chi sostiene che Ruiu non sia affatto, in realtà, un tifoso milanista. Il commento non è piaciuto ovviamente allo stesso Ruiu, che si ha attaccato pesantemente il suo collega, etichettandolo  come “feccia”, i tifosi presenti sui social network, ed accusando Suma di aver inviato quel tweet solo per “strappare il contrattino” che lo lega al Milan. L’ex direttore di Milan TV ha quindi risposto a tono, facendo notare a Ruiu che aveva appena definito “feccia” i tifosi che sostengono il Milan e invitandolo a rimanere al suo posto. L'ultima risposta l'ha data Ruiu ammettendo di non essere bravo quanto il suo collega a "leccare" per ottenere i contratti giusti con le persone giuste. E non finirà qui... La lite social: https://twitter.com/ruiu19/status/949681672680804352 La lite social: https://twitter.com/mauro_suma/status/949697744070938624 La lite social: https://twitter.com/ruiu19/status/949881203125051392 La lite social: https://twitter.com/mauro_suma/status/949941054115123200 La lite social: https://twitter.com/ruiu19/status/950039805500551168
Leggi su Calcionews24.com