Anche i predestinati possono fallire sul terreno preferito. Anche i computer più sofisticati e collaudati possono andare in tilt. Il Super Bowl numero 52, vinto 41-33 dai Philadelphia Eagles sui New England Patriots, è già consegnato alla storia in una maniera inedita: non verrà ricordato per chi ha vinto, bensì per chi ha perso. E per come lo ha f...