Zlatan Ibrahimovic giocherà o no i prossimi Mondiali?

Il quesito che si pongono da settimane tutti gli estimatori di Zlatan Ibrahimovic è sempre lo stesso: vedremo o no Ibra ai Mondiali con la Svezia? L’impressione è che l’ex giocatore di Juve, Inter e Milan sia seriamente tentato dalla partecipazione al torneo. Lo svedese, intervistato da ESPN, ha chiarito da cosa dipenderà la sua scelta: «Oggi l’unica cosa che voglio è giocare a calcio e sentirmi bene. Ora penso a questo, la Nazionale sarà uno step successivo E’ tutto legato a ciò che sento e a cosa voglio. Ognuno vorrebbe giocare al Mondiale e io sono felicissimo per la Svezia».

Ibra ha parlato anche di José Mourinho, l’allenatore che pochi giorni fa lo aveva definito di fatto come un giocatore al tramonto: «Mi piace Mourinho. Lui è lo Special One. Ama vincere, ovunque è andato ha vinto. Mi ha fatto sentire a mio agio e mi ha dato un sacco di responsabilità. Mi ha sempre detto che gli unici problemi che ha avuto con me li ha avuti quando non mi faceva giocare. L’anno scorso abbiamo fatto bene con tre trofei vinti, ora devono portare a casa la FA Cup».


Leggi su Calcionews24.com