Nel frattempo Mirabelli più che la sopressata si starà mangiando le mani. Se avesse iniziato con Gattuso, forse, oggi sarebbe più su.