Scorporare i fondi per il grande acquisto in attacco e prelevare due giocatori. E' stato questo, probabilmente, il più grande errore commesso dalla dirigenza del Milan la scorsa estate.