Una partenza turbo, seguita da un lungo periodo di flessione del quale ha sentito gli effetti anche lo stesso Milan. La scorsa Serie A giocata dallo spagnolo Suso, in fondo, si potrebbe riassumere anche così.