Il Milan vuole Belotti, il Torino pensa a Locatelli e Cutrone. Possibile una maxi-operazione tra le due società

Il Torino pensa a un doppio colpo rossonero. Walter Mazzarri ha chiesto rinforzi e il presidente Cairo è pronto ad accontentare il suo allenatore. Il Toro, secondo Tuttosport, lavora per Manuel Locatelli e per Patrick Cutrone. Entrambi classe ’98 ed entrambi di gioielli di scuola milanista, potrebbero andare via a fine stagione. Difficile una cessione del giovane bomber che tanto bene ha fatto in questa annata, più probabile la partenza del centrocampista chiuso da Lucas Biglia.

Il centrocampista potrebbe andare via per giocare con maggiore continuità e piace a Mazzarri per la sua duttilità: Loca può giocare da regista e da mezz’ala e può giocare indistintamente in un centrocampo a 5 o a 4 ed era già stato sondaggi a gennaio dai granata. I contatti tra Milan e Torino sono frequenti. I rossoneri puntano Belotti ma il presidente Cairo non sembra intenzionato a cedere ma qualcosa bolle in pentola. Il Toro potrebbe lasciar andare il suo centravanti per puntare sul giovanissimo Cutrone, un attaccante che non dispiacerebbe a Mazzarri, ma il Milan frena. Le alternative di livello non mancano perché il Torino segue anche Gabbiadini, Falcinelli, Nestorovski e Zaza.


Leggi su Calcionews24.com